IPC VIPITENO

Soggiorno a Dobbiaco

Print Friendly, PDF & Email

Dal 18 al 20 settembre u.s., la classe prima della SSI, accompagnata dai docenti Battista e Valenti, si è recata in soggiorno studio a Dobbiaco. Nella favolosa cornice delle Dolomiti i ragazzi han potuto approfondire la conoscenza dell’ambiente alpino. Nella mattinata di lunedì, al parco avventura, i ragazzi si son ben destreggiati tra moschettoni e corde cercando di tenersi in equilibrio sulle funi, camminando su ponti traballanti, issandosi su reti e attaccandosi alle funi di ferro lungo il percorso dello Skytrek. Nel pomeriggio con carta da orienteering e bussola sono andati alla ricerca delle lanterne sparse qua e là nei dintorni del Grand Hotel.

Nella mattinata di martedì, passeggiando nel bosco e intorno al lago di Dobbiaco sotto la saggia guida di Maria Pia, gli alunni hanno osservato il paesaggio imparando a riconoscere piante e animali tipici dell’ambiente di montagna, hanno osservato delle importanti opere idrauliche (briglie, dighe di sbarramento…) volte ad arginare gli effetti dei cambiamenti climatici e compreso la necessità di mettere in atto dei comportamenti sostenibili. Nel pomeriggio la comitiva si è trasferita a San Lorenzo di Sebato, in visita al Museo Mansio Sebato dove è stato possibile “viaggiare” attraverso un’epoca antica, quando il vivace sito mercantile, in procinto di trasformarsi nella stazione romana Mansio Sebatum, stava vivendo un periodo di transito e sviluppo.

Nella mattinata di mercoledì, dopo la visita all’attiguo Museo delle tre Cime con il bellissimo documentario sulle Dolomiti, la comitiva ha fatto una passeggiata nel piccolo centro di Dobbiaco ammirandone il fascino del piccolo borgo di montagna.