IPC VIPITENO

TEST RAPIDI IN ALTO ADIGE

L’incidenza dell’infezione in Alto Adige ha raggiunto proporzioni tali da rendere necessaria un’importante azione congiunta. Per questo motivo, da venerdì 20 a domenica 22 novembre 2020, in tutto l’Alto Adige saranno effettuati circa 350.000 test rapidi dell’antigene per la rilevazione del Coronavirus. Uno screening su scala provinciale può aiutare a identificare le fonti di infezione ancora sconosciute e a fermare un ulteriore aumento della diffusione del virus.

Ogni singola persona in Alto Adige può contribuire a questa iniziativa che ha lo scopo di ripristinare la libertà personale, l’istruzione e il lavoro, là dove attualmente vi sono delle limitazioni. Si tratta di una grande opportunità.

La Giunta provinciale lancia quindi un appello urgente alla popolazione altoatesina affinché si sottoponga al test. Il test è gratuito e la partecipazione è volontaria.

Come avviene lo screening?

Lo screening consiste in un test rapido dell’antigene. Si tratta di un tampone in grado di rilevare la presenza del virus e di fornire un risultato in circa 15 minuti https://youtu.be/IJifs_zImvA